Pubblicato in: Uncategorized

Preparazione alla venuta di Sorella Morte

Quando Tu mi dirai: “Eccomi, è l’Ora”

Io voglio accanto a me

La Madre Tua, la Madre mia: Maria,

che mi conduca per i sentieri bui di quell’Ora;

Comparire davanti a Te, Signore

a mani vuote e vane,

con piedi infangati di orgoglio,

da amarezze, da presunzioni, da tante cose vane.

Tu guarderai il Tuo piccolo “Nulla”

ed io ripeterò: “Grande Gesù”

e mi aprirai le braccia del Tuo Amore,

misericordia che ama e che perdona.

Ho niente da donarti, mio Signore,

solo vorrei cantare il “Grazie” grande

che ha percorso tutta la mia vita;

per le infinite grazie, per i Tuoi doni,

che immensamente Tu hai riversato in me.

E Ti domando di cantare sempre Questo mio inno

al Tuo amore infinito,

anche quando sarò nel Padre e nello Spirito

in quel giorno che non ha confini.

Sr. M. Placida Cesareo

Annunci

Autore:

Congregazione religiosa fondata da Anna Maria Adorni nel 1857.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...